HomeAttualitàCONCORSO SAN COLOMBANO. QUESTA SERA LA FINALE DELLA SECONDA EDIZIONE DEDICATA ALLA...

CONCORSO SAN COLOMBANO. QUESTA SERA LA FINALE DELLA SECONDA EDIZIONE DEDICATA ALLA LIRICA

Attesa per questa sera, giovedì 25 luglio, la finale del Concorso Internazionale San Colombano, seconda edizione, arricchito da una sezione estiva dedicata al repertorio lirico, organizzato dall’Associazione DeA, donne e arte in collaborazione e con il contributo del Comune di Bobbio. Artisti da tutto il mondo (Grecia, Stati Uniti, Germania, Ucraina, Cina, Giappone, Corea, Russia, Georgia, Azerbaijan, Spagna) hanno raggiunto Bobbio per partecipare ad un concorso ritenuto già ora di riferimento nel mondo del belcanto.
  Di altissimo livello anche la giuria composta da
esperti del settore: Giovanna Beretta, soprano e direttore artistico del Concorso San Colombano; Fabrizio Cassi, direttore del Coro del Teatro Petruzzelli di Bari; Roberto Codazzi, musicista e musicologo; Camillo Mozzoni, docente di oboe al Conservatorio Giuseppe Nicolini di Piacenza; Carlo Loranzi, Presidente dell’associazione Tampa Lirica di Piacenza. Presidente di giuria sarà in questa edizione Alberto Gazale, baritono che vanta un prestigioso curriculum vitae ricco di esibizioni  internazionali. La  finale si svolgerà questa sera nel Chiostro del Convento di San Colombano, la prestigiosa sede che ogni anno ospita anche il Bobbio Film festival.   L’inizio é previstoper le 20 con l’inaugurazione della mostra “Gioielli in fermento”, esposizione di oggetti preziosi dal Concorso Internazionale del Gioiello Contemporaneo ispirato ai paesaggi delle nostre campagne. Seguirà alle ore 21 Giangiacomo Schiavi, editorialista del Corriere della Sera che presenterà “Bobbio”, un video di Gionata Xerra fotografo professionista piacentino, presente alla serata, che vanta collaborazioni con i più importanti magazine di design, architettura e moda. Breve cronistoria della città di Bobbio, il video nella parte centrale si concentra sul periodo medievale e sulla figura di San Colombano. Infine le esibizioni dei cantanti finalisti accompagnati al pianoforte dalla pianista Gaboon Ko e la premiazione dei vincitori.
La seconda edizione del Concorso Internazionale San Colombano é stata realizzata grazie al contributo della Regione Emilia Romagna e del  Comune di Bobbio. I premi ai vincitori saranno offerti da Dottorbosi, Lyons Club di Bobbio e dall’Associazione Amici di San Colombano.          
Mirella Molinari
Mirella Molinarihttps://www.piacenzadiario.it
Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna a Piacenza alla guida di una redazione televisiva e una delle prime telereporter piacentine in grado di realizzare riprese e montaggi video. E proprio nel panorama della tv piacentina ha portato uno stile del tutto nuovo, più spontaneo e vero. E’ sua l’idea di un format di successo, come “Per la strada”: storie di vita vissuta, interviste girate tra le gente, nei bar all’aperto e nei luoghi simbolo della città. Come Direttore del Tg ha coordinato e condotto, oltre a due edizioni di news quotidiane, dirette elettorali, confronti politici, programmi di approfondimento e attualità come “Diario” e “Piacenza Europa”, di cui ha firmato centinaia di puntate. Responsabile anche del sito di Teleducato Piacenza fino al 2014, dal 2015 gestisce e coordina, insieme alla figlia, Laura Parmeggiani, il blog Piacenza Diario. Anche in questo caso, un primo esempio di approfondimento più vicino ai temi della gente, con lo scopo di raccontare storie vere e di raccogliere opinioni e commenti lontani da stereotipi omologati. Laureata in lettere e diplomata in pianoforte , Mirella Molinari è anche insegnante di musica e, sempre per la tv, ha curato programmi di divulgazione culturale/musicale. Tra i più apprezzati: “Scena e retroscena”, dedicato alla stagione lirica piacentina, con interviste, anticipazioni ed esclusivi “dietro le quinte” , ma anche le dirette delle prime del Municipale di Piacenza. Tra le tante, memorabile la 400esima recita di Rigoletto per Leo Nucci, condotta in diretta e in esclusiva da Mirella Molinari, nel 2008, per Teleducato. Ha curato documentari storici tra cui quello dedicato alla congiura farnesiana, in collaborazione con la Banca di Piacenza, “Margherita d’Austria, Duchessa dimenticata” e, ancora per la Banca di Piacenza, due documentari dedicati a restauri in San Sisto e presso la Collegiata di Cortemaggiore. Convinta della necessità di dare spazio ai giovani, ha ospitato in redazione decine di ragazzi, per una prima esperienza giornalistica. Ha coordinato e firmato il primo Tg realizzato da studenti, con il progetto triennale di videogiornalismo scolastico, in collaborazione con il Liceo Artistico Cassinari di Piacenza.
ARTICOLI CONSIGLIATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Recenti

Ultimi Commenti