HomeAttualitàRido Sogno e Volo, sabato 14 nuovo appuntamento della rassegna di Manicomics...

Rido Sogno e Volo, sabato 14 nuovo appuntamento della rassegna di Manicomics Teatro

Rido Sogno e Volo, la rassegna di clown e circo contemporaneo di Manicomics Teatro presenta la 4° edizione con tante novità ed alcune serate davvero speciali di cui siamo orgogliosi e contenti di dare notizia.

La prima novità è senz’altro l’apertura, a fianco del teatro Open Space 360°, del Bistrot Piccoli Mondi 2, a cura di ASP Città di Piacenza, che, tra le numerose attività a carattere riabilitativo oltre che assistenziale, attua interventi di tipo educativo rivolti in particolar modo all’utenza disabile; gli obiettivi dichiarati sono lo sviluppo delle autonomie, l’inclusione sociale e le pari opportunità delle persone. Il Bistrot sarà aperto nelle serate e pomeriggi teatrali e per altre attività di carattere ludico, artistico e culturale legate al Teatro Open Space 360°.

Il calendario della rassegna si configura sempre di più come una serie di appuntamenti dedicati al “Clown” e al suo mondo e strizza l’occhio alle eccellenze del “Circo Contemporaneo” italiano ed estero. A fianco di queste proposte trovano spazio una sezione OFF, dedicata ad una serie di progetti teatrali locali e una sezione di matinée per le scuole del territorio con spettacoli rivolti a infanzia, primaria e secondarie di 1° e 2° grado.

Spiccano, nel programma alcune chicche particolari come lo spettacolo della compagnia italo-spagnola pluripremiata Koletivo Konika o la presenza del regista e clown cileno Andres del Bosque che, oltre a presentare il suo spettacolo, condurrà un workshop dal titolo “Il buffone consacrato”. La rassegna ospiterà anche il nuovo spettacolo di Alessandro Maida, fondatore e pilastro di Magda Clan, che abbiamo già ospitato nella scorsa annata e siamo davvero curiosi di vedere quale è l’evoluzione della sua ricerca artistica tra clown attore e circo contemporaneo.

E vale la pena citare anche, tra gli altri, uno degli spettacoli della mini rassegna OFF dedicata al territorio dove tre artisti locali, un attore (Giovanni Rosa) un illustratore (Matteo Fralli) e un musicista (Mikeless) si cimenteranno sul palco di Open Space 360° nella sera di capodanno accompagnando il pubblico ad attendere il momento del brindisi insieme. Si inseriscono quest’anno nel calendario della rassegna anche alcuni momenti di visibilità dei processi creativi del progetto OpenMind360 Residenze Artistiche che verranno schedulati “all’impronta” e per un pubblico organizzato. Il progetto OpenMind360 è un grande riconoscimento di Regione e Ministero alla Cultura che apre le porte del nostro teatro alle compagnie professionali che saranno ospitate nel processo creativo dei loro nuovi lavori e sarà attivo per un triennio.

Spettacolo, creazione, formazione, organizzazione, distribuzione: è una filiera che ormai sta maturando nelle nostra città attraverso le nostre progettualità e i nostri spazi e che lavora in modo inclusivo con il territorio e con la comunità. Vi invitiamo quindi a partecipare a “Rido Sogno e Volo“ con i suoi 20 spettacoli, 39 date, 3 workshop, 12 compagnie, 3 compagnie in residenza, l’inaugurazione del nuovo bistrot e una serata di Capodanno!

A questo proposito Manicomics è lieta di ringraziare coloro che anche quest’anno permettono di presentare il calendario di spettacoli ed eventi dal vivo: la Fondazione di Piacenza e Vigevano, il maggior finanziatore del progetto; la Regione Emilia Romagna; il Ministero della Cultura; ASP Città di Piacenza; Emilia Informatica, che tramite l’ART BONUS sostiene il progetto 2022/2023. Ed anche gli enti che collaborano al progetto, come l’Associazione Manicomics e il Teatro Open Space 360°.

Manicomics Teatro

CALENDARIO SINTETICO RASSEGNA

26/11/22 ore 18.00 – INAUGURAZIONE BISTROT PICCOLI MONDI

26/11/22 ore 19.00 – sezione CLOWN -«Viaggio Organizzato PLUS» Compagnia Manicomics Teatro con Agostino Bossi, Matteo Ghisalberti, Paolo Pisi

20/12/22 ore 21:00 «BOA» Rasoterra Circo

27/12/22 ore 21.00 – sezione CIRCO CLOWN – «Punta del mio naso» Collettivo Konika

14/01/23 ore 21.00 – sezione pensiero/CLOWN – «CLOWN POWER» – Concerto di Gianluca Grossi e Dissertazioni sul Clown di Massimo Locuratolo

28/01/023 ore 21:00 – sezione CLOWN – «Bianco silenzio» di e con Mauro Mozzani con la violoncellista Elena Castagnola

04/02/23 ore 21.00 – sezione CLOWN -«Abattoir Blues» Compagnia Luigi Ciotta

25/02/23 ore 21.00 – sezione CLOWN – «BA€NQÜERO$» di Andrés Del Bosque

11/03/23 ore 21.00 – sezione CIRCO CONTEMPORANEO – «STONOJ2984» con

Alessandro Maida, produzione MagdaClan Circo

31/03 e 01/04/23 ore 21:00 – sezione TEATRO – «Immoralitavoli» di e con Mauro Caminati e la chef Chie Sakaue

15/04/23 ore 21:00 – sezione TEATRO CIRCO – «La Burla» Compagnia Madame Rebiné

CALENDARIO WORKSHOP

workshop CIRCO

5/02/23 dalle 10.30 alle 19.30 «Dall’equilibrio al volo» Andrea Cerrato e Micol Veglia

workshop CLOWN

26/02/23 dalle 10.30 alle 19.30 «Il Buffone Consacrato» Andres del Bosque

workshop CIRCO

12/03/23 dalle 10.30 alle 19.30 «La Grammatica della Fantasia Circense» Alessandro Maida di MagdaClan Circo

CALENDARIO OFF

La Sezione OFF PIACENZA vuole valorizzare le novità artistiche del territorio piacentino. 24/11/22 ore 21:00 OFF Piacenza donne – «Più di ieri meno di domani» di Samantha Oldani con il violinista Paolo Costanzo – incasso devoluto in beneficenza

30 e 31/12/22 ore 21.00 OFF Piacenza teatro – «Un concerto in meno in osteria» – Collettivo Rosa/Fralli/Mikeless

12/02/23 ore 21:00 OFF Piacenza musica – «Music of the night» LP video musicale di Paul Moldovan

PROGETTO OPEN MIND

Calendario del 2023 in via di definizione.

CALENDARIO SCUOLE

SCUOLE SECONDARIE 2° 21-25/11/22 ore 10:00 – 30/11/22 e 1/12/22 ore 14.30 «Più di ieri meno di domani» di e con Samantha Oldani

SCUOLE SECONDARIE 2° 19-21/12/22 ore 10.30 «BOA» Compagnia Rasoterra Circo SCUOLE SECONDARIE 2° dal 23 al 27/01/23 ore 10:30 «Bianco silenzio» COMPAGNIA MANICOMICS

INFANZIA e PRIMARIE 6-7/02/23 ore 10:30 «Le Streghe» di e con Agostino Bossi dal romanzo di Roald Dahl

INFANZIA 16-17/02/23 ore 10:30 «Gnomiz» di Paolo Pisi con il fisarmonicista Claudio Segalini

PRIMARIE 2-3/03/22 ore 10:30 «Riciclando. L’epopea dei rifiuti» di Mozzani Spernanzoni Tarquini Compagnia Manicomics Teatro – con Margherita Serra

INFANZIA 16-17/03/23 ore 10:30 – sezione PRIMARIA – «I Popolli della terra hanno tanti nomi» di e con Mauro Mozzani Compagnia Manicomics Teatro

SCUOLE SECONDARIE 1° 14 e 15/04 ore 10:30 «La Burla» Compagnia Madame Rebiné

14 gennaio ORE 18:00 Pensiero CLOWN

COWN POWER – CONCERTO E DISSERTAZIONE SUL CLOWN di e con GIANLUCA GROSSI e MASSIMO LOCURATOLO

a seguire aperitivo (su prenotazione) BIGLIETTO UNICO 7€

Una serata di musica e parole comiche: il clown e le sue anomalie visionarie, uno sguardo di bimbo sulle storture della società, sguardo che diverte, che incanta, che cura. I due artisti, educatori, che hanno condotto un dialogo intelligente e mai stanco con i giovani e i meno giovani, si confrontano ed intrecciano in un dialogo di musica, parole ed immagini, ripercorrendo le origini del clown contemporaneo fino a noi…a cuore aperto. Modera Mauro Mozzani di Manicomics Teatro.

MASSIMO LOCURATOLO Dal 1987 progetta e organizza in Liguria rassegne di clownerie e cabaret. Storico del genere comico, tiene conferenze e seminari in istituzioni e scuole di teatro in Italia, Spagna, Germania e Svizzera. Pubblica Invito al cabaret (2003) e la traduzione della biografia di Grock, La mia carriera di clown (2006). Dal 2006 scrive per Circo articoli dedicati ai clown del ’900, con traduzioni originali e saggi dedicati alla clownerie moderna. Consulente di ricerca e documentazione del Centro Educativo di Documentazione delle Arti Circensi – Verona. Dal 2004 al 2009 è stato consulente scientifico di Festival Grock – Imperia.

GIANLUCA GROSSI Giornalista, scrittore e cantautore di Agrate Brianza, Gianluca Grossi ha realizzato il saggio di etnomusicologia “La musica dell’Assenza” (Arcana, 2012), con prefazione di Vinicio Capossela e “Guida alla musica francese” (Odoya, 2014). Ha pubblicato due romanzi, “Laila” (Il Rio, 2014) e “Il sangue nero degli zingari” (Officine Gutenberg, 2015). Suoi scritti di narrativa e poesia sono stati diffusi da varie riviste letterarie fra cui Inchiostro, Writers Magazine, Nugae, Prospektiva, Poesia, ottenendo diversi riconoscimenti.

Laureato in scienze naturali, da anni si occupa di giornalismo scientifico: è autore del blog “Spigolature scientifiche” (contenente oltre un migliaio di articoli) e la sua firma è apparsa sui più autorevoli giornali italiani (Corriere della Sera, Il Giorno, L’Unità, Il Giornale, Airone, Newton, La Macchina del tempo). Per tre anni ha diretto il quotidiano “Milanoweb”, circostanza che gli ha permesso di intervistare alcune fra le figure più in vista del panorama artistico nazionale (Renato Pozzetto, Angelo Branduardi, Alda Merini, Nanni Svampa…).

http://www.gianlucagrossi.net/it/biografia

 

ARTICOLI CONSIGLIATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Recenti

Ultimi Commenti