HomeAttualitàPrima assoluta dell'opera "Il viaggiatore favoloso" di Solci e live painting di...

Prima assoluta dell’opera “Il viaggiatore favoloso” di Solci e live painting di Afran

Nell’ambito del Festival MusicMediale, giunto alla seconda edizione e dedicato alla musica contemporanea e ai nuovi linguaggi del teatro musicale, debutta in prima assoluta l’opera Il viaggiatore favoloso ovvero il Diavolo beffato di Roberto Solci, in programma al Teatro Municipale di Piacenza nel giorno che celebra la Festa della Musica.

Mercoledì 21 giugno, ore 20.30, si alza il sipario sull’opera in un atto e quattro quadri coprodotta da Fondazione Teatri di Piacenza e Conservatorio Nicolini, musica e libretto di Roberto Solci, anche maestro concertatore e direttore dell’Ensemble contemporaneo del Conservatorio Nicolini. Musicista e studioso riconosciuto a livello internazionale, vincitore di numerosi premi, Solci spazia dalla musica antica a quella contemporanea e ha composto e diretto opere per prestigiosi teatri e istituzioni.

Il Viaggiatore Favoloso è l’essenza di colui che viaggia in continua ricerca – spiega Solci – Come un antico trovatore o un viandante romantico davanti al mare di nebbia della vita, si sposta in un universo di vicende e umanità senza paura alcuna. Forte della sua purezza è come un Parsifal giocoso e canzonatorio, in linea di continuità con l’antica accezione semantica del nome dell’eroe del ciclo arturiano composto dalle parole: puro e folle”.

L’opera è firmata dal regista Roberto Recchia, che dopo Il Conte di Kevenhüller nella scorsa edizione del Festival MusicMediale, torna a confrontarsi con i linguaggi del teatro musicale contemporaneo, all’insegna della multidisciplinarietà e dell’attenzione ai giovani artisti. La nuova opera vedrà impegnati in scena, insieme a Recchia nel doppio ruolo del “viaggiatore favoloso” e del diavolo, giovani cantanti del Conservatorio Nicolini, che daranno voce agli Spiriti della Natura e dei Quattro Elementi, e si avvarrà dell’Electronic Sound Design affidato al Dipartimento di nuove tecnologie e linguaggi musicali del Nicolini.

Al posto di una tradizionale scenografia, durante l’esecuzione dell’opera è prevista la performance di live painting dell’affermato artista camerunense Afran, scultore, pittore e performer, vincitore di diversi premi e protagonista di esposizioni internazionali in Africa, Europa e America, oltre che alla Biennale di Venezia nel 2022.

Anche i costumi dell’opera sono affidati a un giovane, Giovanni la Torre, proveniente dall’Accademia di Belle Arti di Bari.

 Informazioni e biglietti:

Per la recita serale di mercoledì 21 giugno, ore 20.30, i biglietti sono acquistabili presso la Biglietteria del Teatro Municipale e online su teatripiacenza.it.

La prova generale del Viaggiatore favolosomartedì 20 giugno, ore 18, e l’anteprima di mercoledì 21 giugno, ore 11, sono aperte al pubblico (biglietto unico € 3).

La Fondazione Teatri dà inoltre la possibilità agli under 30 di assistere alla generale e all’anteprima con un ingresso ad invito. Gli inviti per gli under 30 potranno essere ritirati presso la Biglietteria del Teatro Municipale. Gli under 30 che assisteranno alla prova generale o all’anteprima, avranno inoltre diritto a un ulteriore ingresso al prezzo ridotto di € 5, per la recita serale di mercoledì 21 giugno.

Per informazioni: www.teatripiacenza.itbiglietteria@teatripiacenza.it

ARTICOLI CONSIGLIATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Recenti

Ultimi Commenti