HomeAttualitàInciviltà e vandalismi a Piacenza. Danneggiato l'albero di Natale in stazione

Inciviltà e vandalismi a Piacenza. Danneggiato l’albero di Natale in stazione

Neanche il tempo di pubblicare l’appello dell’assessore Fornasari per scongiurare, anche attraverso la collaborazione dei cittadini, nuovi episodi di inciviltà a Piacenza, ed ecco che arriva la risposta, indiretta, ma comunque fastidiosa.

DANNEGGIATO L’ALBERO DI NATALE DELLA STAZIONE Dopo la palla natalizia di piazza Cavalli, in fiamme, nei giorni scorsi, a causa di un petardo, é la volta dell’albero di Natale allestito in stazione e prontamente danneggiato. Ma perché? Che fastidio può dare ?E’ un modo per “scaldare” anche luoghi di passaggio frettoloso come una stazione, per creare un pò di atmosfera festiva anche in uno spazio pubblico, per condividere, anche solo idealmente, l’idea di serenità che questo simbolo porta con sé. E  niente. I vandali di turno non hanno resistito, non si sono fermati nemmeno davanti a qualcosa che non dovrebbe disturbare più di tanto, ma semmai suscitare sentimenti di serenità e ricordi di feste in famiglia, o, nel caso di persone che non festeggiano il Natale, una semplice indifferenza.

IL DANNO SCOPERTO DAL PERSONALE ADDETTO ALLA PULIZIA E’ stato il personale che si occupa della pulizia della stazione di Piacenza a scoprire la brutta sorpresa: come mostrano le foto, le decorazioni dell’albero di Natale che si trova all’ingresso della Stazione di Piacenza sono state distrutte e sparpagliate ovunque nell’atrio. Un atto vandalico gratuito e ingiustificato, come dicevamo, con ripercussioni anche sul  personale, impegnato nella sistemazione e pulizia della zona interessata dal raid: “Abbiamo trovato tutto rotto e gettato ovunque-ci hanno raccontato- abbiamo provato a rimettere alcune cose a posto, ma molte decorazioni sono irrimediabilmente rovinate”.

CONTRO L’INCIVILTA’ BATTAGLIA PERSA Che tristezza! L’inciviltà non si ferma davanti a nulla. “Tutti noi condividiamo la responsabilità e l’impegno di tutelare il decoro, l’integrità e la bellezza dei luoghi che rappresentano un patrimonio collettivo-ricordava l’assessore Fornasari nella nota stampa già menzionata– amare la nostra città significa averne cura e proteggerla, insieme”.

La strada, a quanto pare, per questo obiettivo, é ancora lunga. E decisamente in salita.

Laura Parmeggiani
Laura Parmeggianihttps://www.piacenzadiario.it
Laura Parmeggiani è giornalista pubblicista e freelance nel settore della comunicazione. Si laurea nel 2015 in Graphic Design, ma è il video ad appassionarla particolarmente: proprio con questo mezzo inizia a raccontare la città sul blog "Piacenza Diario". Ha collaborato con la TV VideoPiacenza - Canale Italia 159, realizzando servizi e approfondimenti per la redazione del notiziario locale. Per alcuni politici locali cura la comunicazione social e tradizionale.
ARTICOLI CONSIGLIATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Articoli Recenti

Ultimi Commenti