HomeAttualitàAllegro con Brio. Sonate di Mozart protagoniste il 12 maggio nella...

Allegro con Brio. Sonate di Mozart protagoniste il 12 maggio nella Sala dei Teatini

Nuovo appuntamento per la rassegna di concerti aperti alla città Allegro con brio, nata dalla collaborazione tra Conservatorio Nicolini e Fondazione Teatri di Piacenza.  Domenica 12 maggio, alle 17, alla Sala dei Teatini risuoneranno le Sonate giovanili per flauto e pianoforte di Wolfgang Amadeus Mozart, eseguite da Elena Cecconi (flauto) e Patrizia Bernelich (pianoforte), docenti del Conservatorio Nicolini.

Le Quattro sonate giovanili per flauto e clavicembalo (o pianoforte) presentate in questo programma fanno parte di un gruppo di sei, composte nell’autunno 1764 a Londra, quando Mozart aveva appena otto anni, e sono dedicate alla Regina d’Inghilterra Sofia Carlotta di Mecklenburg-Strelitz.

Le sonate di Mozart, concepite per pianoforte con “accompagnamento” di flauto o violino, risultano sempre assolutamente equilibrate nella distribuzione delle idee musicali tra i due strumenti e, grazie al fraseggio, alla limpidezza della costruzione armonica e alla purezza delle melodie, costituiscono un vero compendio di stile e ricchezza musicale. Sono perle, veri gioielli da cui attingere ispirazione, in cui è sempre possibile individuare la cifra creativa del genio mozartiano.

Se, di recente, si è adottata la prassi di eseguire con il flauto alcune opere originariamente scritte per violino e pianoforte, come per esempio la sonata in mi minore K 304, pur con ottima resa musicale, va sottolineata la preziosità delle sonate K 10-15, le uniche scritte da Mozart espressamente per il flauto. Esse contengono un linguaggio piacevole per l’ascoltatore e stimolano la ricerca esecutiva da parte degli interpreti; la grandezza dell’espressività e il pregio dell’arte compositiva mozartiana emergono dallo stile limpido e brillano illuminate dall’eleganza del fraseggio.

L’ingresso alla Sala dei Teatini è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

ARTICOLI CONSIGLIATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Recenti

Ultimi Commenti