HomeAttualitàA Palazzo Farnese arriva il "biglietto sospeso", tra cultura e solidarietà

A Palazzo Farnese arriva il “biglietto sospeso”, tra cultura e solidarietà

Al via anche a Piacenza l’iniziativa Biglietto sospeso”;presentata dagli assessori Christian Fiazza e Nicoletta Corvi insieme al direttore Antonio Iommelli, consentirà di sostenere i Musei Civici facendo un regalo speciale per permettere, a chi è in condizione di difficoltà, di visitare gratuitamente le diverse collezioni. Il Biglietto sospeso, attivo dal 24 maggio, è un gesto di solidarietà che permette a tutti di vivere l’arte e la cultura, indipendentemente dalle proprie possibilità economiche.
Come funziona?

È semplice: acquista un biglietto “sospeso” e il tuo contributo permetterà alle persone in difficoltà di visitare gratuitamente i musei.

Come usufruirne?

Le persone che si trovano in difficoltà economica, seguite dai Servizi Sociali, riceveranno i biglietti donati e godersi la visita al museo gratuitamente, nel rispetto della loro privacy.

Quanto costa per il donatore?

Puoi scegliere tra due tipi di biglietto:

  • 3€ per una sezione dei Musei di Palazzo Farnese o per il Museo di Storia Naturale;
  • 10€ per tutte le sezioni dei Musei di Palazzo Farnese.

Dove posso comprare il biglietto?

Puoi acquistare il tuo Biglietto sospeso presso le biglietterie dei Musei di Palazzo Farnese e del Museo di Storia Naturale.

 

ARTICOLI CONSIGLIATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Articoli Recenti

Ultimi Commenti