HomeAttualitàAl via “Il Nicolini a Vigoleno” cinque concerti da martedì 16 luglio

Al via “Il Nicolini a Vigoleno” cinque concerti da martedì 16 luglio

Cinque concerti d’autore con gli studenti del Conservatorio nel magico borgo di Vigoleno.
S’intitola “Il Nicolini a Vigoleno” la rassegna musicale nata dall’accordo, finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU
con il contributo di Regione Emilia-Romagna, tra il Comune di Vernasca e l’università musicale piacentina. Si comincia martedì 16 Luglio alle 21, nella piazza di Vigoleno, con “Clarinetti all’Opera”, concerto degli studenti della classe di musica d’insieme per strumenti a fiato del Nicolini, diretta dal docente Daniele Balleello, che eseguiranno musiche di W.A.Mozart. Sabato 20 luglio sempre alle ore 21 spazio al concerto di musica antica degli studenti del Laboratorio strumentale barocco diretto dalla docente Paola Poncet. Dopo un mese e mezzo di pausa la rassegna riprende venerdì 6 settembre ore 21 con “Carta fonica – Piccole storie di mammiferi volanti” concerto eseguito dal Erik Ensemble del Conservatorio, diretto dal docente Guido Galterio, con musiche Satie, Faurè, Ravel. Il giorno dopo alla stessa ora andrà in scena
“Il Melologo: Suono e racconto” spettacolo, con musiche di Strauss e Satie, curato da Roberto Recchia (voce recitante) e dalla docente del Nicolini Maria Grazia Petrali al pianoforte. La rassegna si chiuderà domenica 8 settembre alle ore 17 con il concerto “Reynaldo Hahn: Il segreto del Canto” eseguito dagli studenti del Biennio superiore di Musica vocale da camera guidati dalla docente Anna Chierichetti.

Tutti gli eventi sono gratuiti (Per info e prenotazioni 329 7503774 o info@visitvigoleno.it).

Secondo il presidente del Conservatorio Massimo Trespidi: “Questo accordo fa parte della nuova politica del Conservatorio che vuole far interagire il Nicolini con il tessuto artistico culturale e paesaggistico del nostro territorio valorizzando il lavoro di studio e approfondimenti compiuto da docenti e studenti e promuovere le bellezze dei luoghi della nostra provincia. Grazie al Comune di Vernasca per questa interessante partnership”. Anche il sindaco di Vernasca Gian Luigi Molinari non nasconde la soddisfazione. “Finalmente si parte! Queste prime date sono l’inzio di una importante collaborazione. Portare il Conservatorio Nicolini a Vigoleno è un traguardo importante, per il quale ringrazio il mio predecessore Giuseppe Sidoli e il presidente Massimo Trespidi. Gli eventi di quest’estate aprono ad un progetto molto importante che unirà la musica alla formazione e alla valorizzazione del nostro territorio e del bellissimo borgo di Vigoleno”.
La direttrice del Conservatorio Maria Grazia Petrali infine sottolinea: “Per rispondere alla richiesta di eventi legati alla formazione, questi concerti vedono protagonisti in massima parte gli studenti, con programmi di musica d’insieme dal barocco al novecento, che valorizzano le loro qualità artistiche e rappresentano il frutto di un anno di lavoro. Questi ragazzi sono la migliore immagine della nostra istituzione, il miglior contributo possibile per valorizzare uno dei borghi più belli del territorio.”
ARTICOLI CONSIGLIATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Articoli Recenti

Ultimi Commenti

Monti enrica on LA BELL’ESTATE
Rita Caprara on LA BELL’ESTATE
Sandra on LA BELL’ESTATE