HomeAttualitàLa Coppa Italia vinta da Gas Sales nella sede centrale della Banca...

La Coppa Italia vinta da Gas Sales nella sede centrale della Banca di Piacenza

«Il presidente Sforza sarebbe orgogliosissimo della grande vittoria in Coppa Italia della Gas Sales Bluenergy, che in questo modo gli ha reso omaggio. La Banca è grata alla presidente Curti e al capitano Brizard, che mi risulta aver disputato un’ottima finale». Con queste parole il presidente del popolare Istituto di credito (partner organizzativo dei biancorossi) Giuseppe Nenna ha dato il via alla cerimonia di scoprimento della teca allestita nel salone della sede centrale di via Mazzini con all’interno il trofeo conquistato a Roma battendo in finale l’Itas Trentino per 3-0, dopo che il giorno precedente aveva surclassato con il medesimo punteggio la fortissima formazione di Perugia. Teca posta accanto a quella che ospita la Coppa Italia di A2, vinta nel 2019. Il dott. Nenna – che ha accolto i biancorossi insieme al vicepresidente Felice Omati, al vicedirettore generale Pietro Boselli e al responsabile di sede Paolo Marzaroli – ha ricordato il decisivo apporto dato dalla Banca nel 2018 – quando tutto sembrava ormai compromesso – per consentire alla nuova società You Energy Volley di iscrivere la Gas Sales al campionato di A2, scongiurando così la scomparsa della pallavolo d’alto livello a Piacenza. Una scelta più che mai azzeccata, visto che poi la squadra ha conquistato al primo tentativo la promozione in Superlega. Un sostegno confermato dalla presidente della società Elisabetta Curti, che ha ringraziato la Banca «che ha sempre creduto nel nostro progetto, con il presidente Sforza che ci ha sempre stimolato a proseguire i questa splendida avventura». La dott. Curti ha quindi sottolineato come il disegno stilizzato della Basilica di Santa Maria di Campagna che campeggia sulle maglie della Gas Sales Bluenergy sia lì «a testimoniare l’impegno della Banca per il territorio, sia con il sostegno allo sport, sia con l’intensa attività culturale».

Il capitano Brizard si è detto «orgoglioso» della conquista della Coppa Italia ed ha espresso l’auspicio di «vincere altri trofei con questa squadra, con la quale rimarrò almeno altri 3 anni». Soci, clienti, dipendenti e tifosi hanno approfittato della presenta di Brizard e del centrale cubano Simon per scattare foto-ricordo e farsi firmare autografi su cartoline, magliette e cappellini.

 

ARTICOLI CONSIGLIATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Recenti

Ultimi Commenti

Gilberto on GATTO, AMORE MIO !
Igino è Mietta on GATTO, AMORE MIO !
Simona Maffini on GATTO, AMORE MIO !
Angela on GATTO, AMORE MIO !