QUATTRO TAPPE PER IL KLIMT A PIACENZA. IL 28 NOVEMBRE L’OPERA TORNA IN GALLERIA. ECCO L’ALLESTIMENTO

Quattro tappe consequenziali, legate l’una all’altra per il Progetto Klimt a Piacenza. Le ha illustrate il Presidente della Galleria Ricci Oddi Massimo Ferrari in un incontro con la stampa a cui ha preso parte tutto il Cda e, in collegamento streaming, Elena Pontiggia curatore scientifico del progetto. Un programma di eventi attesi da tempo e che, attraverso il Ritratto di Signora, ritrovato a febbraio scorso e tornato nelle disponibilità della Galleria da giugno, dovrebbe contribuire al rilancio della Ricci Oddi e di tutta la città. Ecco le 4 tappe:

28 novembre 2020-28 marzo 2021 il ritorno dell’opera in Galleria e relativa esposizione. Il quadro verrà presentato come opera sola nel Salone d’onore della Galleria

28 marzo 2021-11 ottobre 2021 La mostra “Klimt e i maestri segreti della Ricci Oddi”

11 ottobre 2021-28 marzo 2022 La mostra “Simboli e sogni. Klimt e l’Italia del Simbolismo”

28 marzo 2022-11 ottobre 2022 La mostra di Gustav Klimt

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *