[Video] Da Dublino a Los Angeles. Vacanze studio per ragazzi, istruzioni per l’uso

Meglio il college o la famiglia? A quale età é meglio vivere questa esperienza? Si parla in inglese o spesso prevale l’italiano? Vantaggi e opportunità di un soggiorno all’estero per ragazzi delle medie e delle superiori. Ne abbiamo parlato con la Prof. Emanuela Sbordi che dalla fine degli anni 80, tutte le estati, accompagna ragazzi all’estero per consolidare la conoscenza della lingua inglese. Da decenni entusiasta group leader e convinta che una vacanza-studio sia un investimento sul futuro dei propri figli, dunque, la Prof. Sbordi, nel mese di luglio 2018 condurrà bambini e ragazzi a Los Angeles e a Dublino con partenza da Piacenza. Restano pochi posti. Chi fosse interessato la può contattare al numero 3381172729 o presso la scuola di Vigolzone.

Alla domanda circa l’utilità di queste esperienze la Prof. Sbordi ha risposto

“Il perfezionamento e la pratica sul campo delle lingue straniere rimanda inevitabilmente a un’esperienza all’estero in vacanza-studio, formula testata da anni e garanzia di successo. Lo studente, accompagnato da un insegnante italiano qualificato che lo affianca nelle due settimane in college, gode di un’opportunità linguistica full immersion e di esperienze di vita importanti per la sua crescita. Nelle moderne e accoglienti strutture, sicure e dotate di ogni comfort, condivide le lezioni tenute da insegnanti madrelingua, le gite, lo sport, le attività ricreative con studenti italiani e stranieri con cui stringe amicizia.”

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *