[VIDEO] MARINA DI GUARDO AL GIOIA. RAGAZZI IN CODA PER SELFIE E FOTO CON L’AUTRICE

A pochi giorni dalla presentazione del suo ultimo libro alla Feltrinelli di Piacenza, Marina Di Guardo torna nella città che le ricorda la sua giovinezza. La mamma di Chiara Ferragni, infatti, ha vissuto qualche anno a Codogno e ha frequentato il Liceo Classico al Gioia. E’ qui che ha scelto dunque di tornare per un incontro con i ragazzi, questa volta, in veste di autrice. Una giornata organizzata da Alberto Fermi, in accordo con il dirigente dello storico istituto piacentino, Prof. Mario Magnelli. Simpatica e disponibile a rispondere a tutte le domande dei ragazzi, Marina ha ritrovato luoghi e atmosfere rimasti nella sua memoria, e, in parte, scenario di primo piano nella vicenda del suo ultimo libro “La memoria dei corpi” ambientato tra Milano, Piacenza e la Valtrebbia.

Al termine dell’incontro un omaggio e una richiesta per Marina Di Guardo. Come omaggio non poteva mancare la maglietta del Gioia, in due taglie diverse. La proposta invece riguarda l’organizzazione di un convegno a Piacenza dedicato alla letteratura e ai nuovi media; una lectio magistralis con protagoniste Marina Di Guardo e le sue figlie, Chiara, Valentina e Francesca Ferragni, o almeno una di loro. Quando? Si vedrà. Per ora Marina ha promesso l’impegno a provarci e, nel frattempo, a ritornare presto a Piacenza.

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *