[VIDEO] Cibo, vino e relax. La Locanda Sensi ci svela i suoi segreti

Aperta da pochi mesi, la Locanda con ristorante Sensi ha già scatenato la curiosità di molti. Non é un agriturismo, anche se la cornice é quella di uno splendido angolo della provincia piacentina e la natura è sicuramente uno degli elementi vincenti della proposta. Food, wine e relax combinano innovazione e rispetto per ambiente e tradizione

Una scelta di vita

Qualcuno lo ha già definito il ristorante dei vip, forse per la cura e lo stile che caratterizzano tutta l’offerta. Ma si tratta innanzitutto di un’avventura imprenditoriale molto interessante, una scelta di Simone e Cinzia Barani che insieme (sposati, due figli) hanno deciso di lasciare le rispettive professioni (in ambito chimico, lui, architetto, lei) e il luogo dove abitavano, San Rocco al Porto, per cambiare completamente vita e avviare un’attività di ristorazione sulle colline del piacentino, in mezzo alla natura.

Food e relax

Carne, risotti, pesce, verdure, una cucina non piacentina ma di fatto legata al territorio, con materie prime il più possibile a km zero e locali. Un menù che segue la stagionalità e con piatti preparati al momento. Accanto alla buona tavola e al buon vino, Sensi offre anche tre stanze diverse, realizzate con attenzione alle finiture e agli arredi. Paglia e argilla, legno, sale rosa sono gli elementi che le caratterizzano singolarmente, con sauna e idromassaggio e la possibilità di usufruire di servizi di benessere in camera. La filosofia che sostiene il progetto é semplice quanto chiara.

Il valore del tempo

Regalarsi qualche ora o qualche giorno di assoluto relax si può, senza strafare e con prezzi accettabili.  Regalarsi soprattutto del tempo di qualità. Tempo a tavola, in camera con il proprio patner, in passeggiata o anche solo in veranda guardando lo splendido panorama delle colline piacentine, nella zona del Bagnolo, frazione di Bassano.

Il traino per il territorio

Tanti, da fuori Piacenza, quelli che sono arrivati a Bassano convinti dalla proposta di Sensi, pronti a provare un weekend di totale riposo, in giro per le nostre valli e per i nostri sentieri, oppure per cantine o ancora tra castelli e antiche chiese. Sensi, come altre realtà simili, rappresenta anche un traino per il nostro territorio. Resta solo da convincere di questo, anche i piacentini.

Grazie a Bruno Cravedi per le riprese

 

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *