[VIDEO] Tanta gente alla Pietra Parcellara per l’iniziativa di DeA Donne e Arte

Bilancio positivo per l’iniziativa di DeA realizzata per scoprire luoghi suggestivi della nostra provincia, ma anche per trascorrere momenti all’area aperta all’insegna del benessere, della cultura e della musica, Un concerto a Brodo, piccolo borgo della provincia di Piacenza, ai piedi della Pietra Parcellara;

un piccolo paese, quello scelto da DeA, da cui partono diversi sentieri che gli amanti del trekking possono percorrere con facilità. Il più panoramico è senza dubbio il sentiero segnato dal Cai che permette di salire sin sulla vetta della Parcellara in soli venti minuti con partenza di fianco alla Cappella dell’oratorio della Madonna del Caravaggio.

E proprio all’oratorio sopra citato. Ai piedi del suggestivo paesaggio dominato dalla Pietra Parcellara MIRIAM COBIANCHI, docente di Goelogia presso l’Università di Pavia ha illustrato brevemente l’originalità della roccia che costituisce questa montagna spiegando la sua provenienza dalle profondità della Terra.

E’ seguito un concerto per Oboe e fiati suonati da CAMILLO MOZZONI all’oboe, PIETRO TAGLIAFERRI al clarinetto e FAUSTO POLLONI al fagotto con musiche di W.A. Mozart. Gli esecutori sono tutti docenti del conservatorio Nicolini di Piacenza e vantano una prestigiosa carriera internazionale.

Tanti i coraggiosi partecipanti a questo evento un pò insolito, un’idea del direttivo di DeA Donne e Arte, l’associazione guidata dal soprano Giovanna Beretta, che fin dall’inizio si é distinta per l’originalità delle sue proposte. Un pò di quella giornata ce la racconta il breve video a cura dell’ufficio stampa di DeA.

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *