Italian Paranormal Research al campo di San Bonico durante l’apparizione mariana

Le testimonianze e le prime immagini di quanto raccolto dagli esperti di questa associazione nazionale che studia in modo scientifico e con attrezzature particolari i fenomeni paranormali o comunque inspiegabili in tutta Italia. Un gruppo di ricerca, quello di I.P.R., fondato nel 2016 e molto interessato a quanto accade presso la frazione di Piacenza. E’ qui che tutti i giovedì, dal 2004, Celeste Obertelli ha un’apparizione mariana e sono tanti, oltre 700, i messaggi lasciati dalla Madonna della Notte.

Un’apparizione non ancora riconosciuta dalla Chiesa e di cui sono state scritte e dette tante imprecisioni. Noi ve ne parliamo dall’inizio, cercando di mettere in evidenza il valore della preghiera che si svolge presso il campo, la totale onestà di Celeste e della sua famiglia(mai, al campo, sono state chieste offerte o altro), l’autenticità di un atto di fede che, a volerci credere o no, ha restituito serenità e pace a tante persone. Il resto, i fanatismi, le voci sguaiate di chi pensa di poter parlare di un fenomeno così complesso senza averlo vissuto veramente, gli inevitabili eccessi, non contano.

La pensano così anche gli esperti guidati da Carmelo Paparone, che in attesa di pubblicare i risultati delle loro analisi, ci anticipano come é andata al campo di San Bonico. Le immagini e le interviste sono state realizzate dagli esperti di I.P.R. e da Laura Parmeggiani di Piacenza Diario

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *