Zanardi, “Più illuminazione per il centro storico”

Gloria Zanardi, consigliera comunale Gruppo Misto del Comune di Piacenza interviene sulla valorizzazione del centro storico chiedendo una maggiore illuminazione.

“Tema da sempre importante per Piacenza è la rivitalizzazione e valorizzazione del centro storico, simbolo e fulcro della vita di ogni città. Ritengo indispensabile che si intervenga sull’aspetto esteriore e sul decoro urbano di tutto il centro, ma soprattutto di Piazza Cavalli;
in particolare, la piazza centrale di Piacenza, nelle ore preserali e serali (soprattutto nella stagione autunnale-invernale), è praticamente al buio (esempio: nella giornata di sabato 3 novembre 2018 si esibiva il gruppo di alpini in Piazzetta Mercanti – per la ricorrenza del 4 novembre – e non si riuscivano nemmeno a vedere le figure); le uniche luci che non mancano mai sono quelle dei fari delle
tantissime auto parcheggiate in divieto nel weekend.
La scarsa illuminazione, oltre ad incentivare i bivacchi sotto i portici di Palazzo Gotico, rende la piazza area di mero passaggio, lungi dal farla divenire il “salotto della città”. Un’illuminazione migliore (non sono quantitativamente ma qualitativamente) permetterebbe anche di valorizzare le bellezze artistiche dal palazzo del Governatore a Pallazzo Gotico, dalle statue del Mochi a Piazzatta Pescheria (che ormai sta diventando un campo di calcetto per i più giovani). Chiaramente il progetto di illuminazione non deve essere per periodi limitati o in
occasione di iniziative spot, ma deve essere costante per tutto l’anno, tranne le evidenti rimodulazioni stagionali.

Basta recarsi nelle altre città per rendersi conto che basta davvero poco, basta volerlo e investire energie per attuarlo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *