[VIDEO] “GIRATIME” PIACE AI RAGAZZI IL PROGETTO CHE INSEGNA TEATRO, MODA, CUCINA E MOLTO ALTRO

Concluso anche quest’anno il progetto del Comune di Piacenza affidato alla Cooperativa sociale Eureka e coordinato da Luciano Fornaroli. Un’insieme di attività extra scolastiche rivolte a studenti di dieci istituti superiori della città. I ragazzi, quest’anno, da gennaio, hanno potuto seguire corsi di piccola cucina, hip hop, dj, fumetto, teatro, design per la moda e di misurarsi con abilità e competenze che li hanno orientati verso una possibile, futura attività professionale. Un’occasione per chi, magari, non é particolarmente coinvolto dalle materie scolastiche e ha quindi modo di sviluppare competenze diverse, con buoni risultati. I docenti sono stati anche per questa edizione professionisti dei vari settori coinvolti. Nelle interviste ascoltiamo, oltre al coordinatore Fornaroli, Grazia Resta, che ha curato il laboratorio di design per la moda, Sergio Anelli, illustratore che ha curato il laboratorio di fumetto, e un ragazzo del Liceo Gioia che ha partecipato al progetto. Le immagini sono state realizzate presso l’Open Space Manicomics di via Scalabrini nella giornata conclusiva del progetto, con esposizione e dimostrazioni pratiche di quanto imparato, ma anche con un momento di festa per stare insieme. Tra i vantaggi del progetto, infatti, anche l’opportunità di unire ragazzi di scuole diverse, che normalmente non si incontrano o comunque non lavorano insieme. Grazie a Grazia Resta per alcune delle immagini del video

Grazia Resta con i ragazzi che hanno partecipa al laboratorio di design per la moda
Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *