[VIDEO] Nuova vita per il Cavallino di Veano. Arriva Musi, ex Circolo dell’Unione

Il risotto al castelmagno c’é, il filetto anche, e non mancano nemmeno i tanti piatti che lo hanno reso celebre e apprezzato. Nuova avventura imprenditoriale per Pierluigi Musi, per 20 anni “padrone di casa” del Circolo dell’Unione in piazza Cavalli. Un impegno intenso, non solo di ristorazione, che per anni ha caratterizzato la vita di questo circolo, lasciando un segno profondo. Ed ora? Musi volta pagina; insieme alla sua squadra lascia il cuore della città, dove continua a vivere, e si sposta in collina con una nuova sfida. L’idea é quella di far rinascere un locale storico, Il Cavallino di Veano, dargli nuova vita, dunque, svecchiandone l’immagine e adeguandone l’offerta alle nuove richieste di mercato.

“Vogliamo puntare su una cucina curata, legata alla tradizione piacentina ma non solo, con prezzi giusti”. Qualità, accoglienza, nuova sistemazione delle sale, intrattenimento. Musi é un vulcano di idee e dopo soli 15 giorni di attività, é già sicuro di aver fatto la scelta giusta. E guardando la bellezza della natura che circonda il ristorante, non ha dubbi.

Il tam tam é già partito e per l’inaugurazione di venerdì 29 giugno hanno già confermato decine di amici. La cucina del Cavallino Bianco é pronta ad accoglierli e Musi anche. Le colline e l’aria fresca di Veano, faranno il resto.

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *