SBARCA A PIACENZA DA SUPERFOOD BEYOND MEET IL FAKE-BURGER CHE HA CONQUISTATO BILL GATES

Beyond Meat, il primo burger vegetale che replica anche nel gusto la vera carne di manzo, sbarca a Piacenza.

Dopo il successo riscosso oltreoceano dalla startup americana e il recente approdo in Europa, il fake-burger sarà in vendita anche a Piacenza da Superfood, healthy restaurant tra i primissimi in Italia a proporre il burger che tra i suoi investitori vanta Bill Gates, Leonardo di Caprio, il Ceo di McDonald’s Don Thompson e Tyson Food, la più grande azienda americana di trasformazione della carne.

Ma a cosa è dovuto il largo successo del cosiddetto fake-burger? Un eccesso di consumo di carne rossa, come è ormai risaputo, è tra i principali fattori di rischio delle malattie cardiovascolari e dell’insorgere di tumori. Inoltre, la produzione di carne ha un forte impatto ambientale su un pianeta sempre più bisognoso di scelte eco-sostenibili. Ecco allora la risposta salutare e sostenibile, Beyond Meat, la proteina del futuro.

Per realizzare la “carne-non-carne” completamente vegetale, ma dalle caratteristiche olfattive, di gusto e di compattezza al tatto del tutto simili alle versioni classiche, i ricercatori della società americana hanno analizzato a lungo le proprietà dei vegetali, per comprendere come l’abbinamento sapiente tra amminoacidi, lipidi, minerali, vitamine e acqua potesse sostituire definitivamente la carne, diventando l’alimento proteico del futuro. Ne è nato quindi un mix studiato ad hoc di ingredienti proteici e aromi, lavorati con un processo proprietario di cottura, raffreddamento e pressione, per ottenere il prodotto finale. Tutti gli alimenti della linea Beyond Meat sono privi di ingredienti geneticamente modificati, di soia e di glutine.

Il fake-burger sarà disponibile da Superfood in via San Siro 12 a partire da giovedì 19 settembre. In alternativa sarà possibile ordinarlo dal sito www.superfooditalia.com.

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *