CORONAVIRUS, DUE POSITIVI IN DISCOTECA. CHIUSURA DEL LOCALE E APPELLO DELL’AUSL PER SOTTOPORSI AL TEST

Covid in discoteca, due persone, tra quelle presenti al Paradise nella notte tra il 24 e il 25 luglio, sono risultate positive, con sintomi lievi. Al via dunque la macchina dei controlli e della prevenzione. Locale chiuso per 4 giorni e appello dell’Azienda sanitaria per i 450 presenti quella notte, perché si presentino per un test volontario. A tutela della propria salute e di quella degli altri.

“Il Servizio Marketing e Commercio del Comune di Piacenza ha disposto la chiusura per 4 giorni, da venerdì 31 luglio a lunedì 3 agosto compresi, del locale “Chikos – Paradise” di strada dell’Aguzzafame 87 a Piacenza, sia per quanto riguarda l’attività di intrattenimento danzante, sia per la somministrazione di alimenti e bevande.

Il provvedimento fa seguito agli accertamenti condotti dalla Polizia Locale il 26 luglio scorso, quando si è rilevato il mancato rispetto della distanza interpersonale di un metro tra i clienti presenti al banco del bar, nonché l’assenza delle dotazioni protettive previste dalle linee guida della Regione Emilia-Romagna: in particolare, la segnaletica verticale e orizzontale volta a evitare assembramenti, oltre alle barriere di separazione della postazione cassa in ingresso.

Di qui la disposizione di chiusura provvisoria a tutela della salute pubblica, in virtù della situazione di emergenza epidemiologica tuttora in corso, delle violazioni riscontrate alle misure di prevenzione stabilite dalle normative vigenti – con riferimento all’articolo 2 del decreto 33/2020 – avendo preso atto inoltre da segnalazione dell’azienda Usl di due casi accertati di contagio da Covid-19 registrati dall’azienda sanitaria tra le persone che hanno frequentato il locale nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 luglio.”

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *