AUTISMO. L’OTTO MARZO CENA DI SOLIDARIETA’ DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE

Anche quest’anno il Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile della Camera di commercio di Piacenza, cogliendo l’occasione delle celebrazioni legate all’8 marzo, ha organizzato un’iniziativa di solidarietà in collaborazione con l’Associazione “La Matita parlante” e l’AUSL di Piacenza, al fine di sostenere un importante progetto di co-housing: promuovere una vita indipendente per le persone con autismo.

Il progetto vede la partecipazione di giovani con autismo che desiderano diventare adulti e indipendenti. Ai ragazzi sarà data  l’opportunità di realizzare esperienze abitative settimanali. Saranno creati piccoli gruppi che mensilmente si alterneranno nell’abitazione con il sostegno educativo adeguato ai bisogni necessari.

Tale percorso permetterà lo sviluppo delle competenze relazionali e domestiche per il raggiungimento della maggior autonomia possibile nella gestione della vita quotidiana.

La proposta sarà integrata da obiettivi individualizzati, riguardanti i singoli partecipanti.

L’abitazione scelta è collocata nel contesto urbano, ben servita dai mezzi di trasporto e in un quartiere residenziale. Il progetto consentirà anche di ospitare, all’interno dell’ appartamento, studenti e gruppi di coetanei per momenti di condivisione conviviale e culturale.

Il Comitato ha quindi organizzato una cena benefica il cui ricavato andrà a sostegno di questa iniziativa.

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *