64enne scomparso, attese risposte dalle telecamere della banca

Abbiamo raggiunto al telefono, per qualche aggiornamento, Chiara Quadrelli, nuora di Gian Paolo Bertuzzi, il 64enne scomparso da Piacenza venerdì 31 maggio.

La famiglia ha avuto conferma che l’uomo sia effettivamente passato da UBI Banca in Via Colombo verso le 13 di venerdì (Bertuzzi intorno alle 12 dello stesso giorno aveva chiamato la moglie, dicendole che avrebbe tardato perchè sarebbe passato prima in banca e poi in via Caorsana per altri appuntamenti di lavoro) : le immagini delle telecamere della filiale, che saranno disponibili questo mercoledì, potranno forse fornire qualche risposta in più sulla misteriosa scomparsa dell’uomo.

Nel frattempo Vigili del Fuoco e forze dell’ordine procedono con le ricerche. Dalle analisi dei tabulati telefonici è emerso che l’ultima cella agganciata dal telefono di Gian Paolo Bertuzzi è stata all’una del mattino di sabato in zona Luna Park, quindi quasi 12 ore dopo il suo ultimo avvistamento certo.

Le forze dell’ordine propendono per un allontanamento volontario, ma i famigliari si sentono di escludere questa possibilità:

“Giovedì sera (il giorno prima della scomparsa, ndc) mio suocero aveva fatto programmi per il weekend con mia figlia, la sua nipotina”, ci spiega Chiara,”Parlavano di quello che avrebbero fatto sabato, e mio suocero non è il tipo di persona che dice una cosa e poi ne fa un’altra. Inoltre anche con la moglie scherzava e mi era sembrato sereno. Non avrebbe avuto nessuna ragione per andar via volontariamente“.

  • Quindi voi cosa pensate possa essere successo?

“Secondo noi anche l’ipotesi del malore improvviso è da scartare: se fosse stato male almeno la macchina sarebbe stata ritrovata da qualche parte, invece anche del suo pick-up (marcaNissan verde con cassone nero, targato CK511AY) nessuna traccia.

Invece, potrebbe essere che, magari fuori dalla banca, qualcuno con cattive intenzioni si sia salito in macchina con mio suocero e gli abbia intimato di partire…”.

Anche CHI L’HA VISTO? ha contattato la famiglia dello scomparso, che ha deciso di affidarsi alla nota trasmissione di Rai3 per ulteriori ricerche.

Laura Parmeggiani è una giovane freelance nel settore della comunicazione. Si laurea nel 2015 in Graphic Design con uno spot...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *