[Video] Grazia Resta espone a Malpensa. Un non luogo trasformato in galleria d’arte

C’è anche l’artista piacentina Grazia Resta tra i 18 che espongono nella mostra organizzata da SEA . Una  collettiva che reinterpreta l’aeroporto intercontinentale di Milano Malpensa e che resterà visitabile fino al 15 giugno. L’esposizione è curata dall’associazione culturale TravellingArt-ArteinViaggio di Milano (www.travellingart-arteinviaggio.com) e ha il patrocinio del Comune di Milano.

Le opere sono collocate lungo le vetrate del Terminal 1, nel corridoio delle partenze extra Schengen. Si tratta di sculture e installazioni realizzate con stili diversi ma accomunati dall’idea di vedere con occhi diversi uno spazio di passaggio.

Prendendo spunto dal saggio di Marc Augé “Non Luoghi”, la mostra rilegge il ruolo dell’aeroporto intercontinentale sotto il profilo culturale e ne reinterpreta la funzione.

Per l’artista piacentina, non nuova a questo tipo di esperienze, un’occasione importante e molto coinvolgente. Alcuni degli artisti che espongono a Milano sono anche protagonisti di una collettiva a Piacenza, presso Biffi Arte.

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *