VIDEO-Teatro e benessere? Si può. 

Il teatro come strumento di benessere, inteso proprio come lo stare bene con se stessi e con gli altri. Così Giulia Buvoli, performer piacentina con un background tra Milano e Londra, ha concepito il suo corso “Teatro del Benessere”.

 

Il teatro, ci racconta, mi ha insegnato a gestire le emozioni e la quotidianità: ad esempio, sono in tram ci sono 250 persone non respiro come faccio. Mi sentivo oppressa e a disagio schiacciata tra la gente. Il teatro, ma soprattutto la parte che viene prima di andare in scena, quella di training e di ricerca, mi ha aiutata ad affrontare determinate circostanze. Conosco il mio corpo, imparo a respirare, la butto sul creativo e scrivo un pezzo per sfogarmi dopo che sono scesa dal tram.

Col teatro la mia vita è migliorata e ho imparato a gestire molto meglio le situazioni a livello sociale e personale.

Una volta rientrata a Piacenza, Giulia ha capito di voler trasmettere agli altri il suo bagaglio di informazioni, di dare alle persone degli strumenti per sentirsi bene.

Noi l’abbiamo incontrata per saperne di più.

Nella videointervista trovate maggiori info sul Teatro del Benessere II edizione e sulla versione del corso dedicata ai bambini dai 6 ai 10 anni.

Teatro del Benessere – dal 27 settembre allo Spazio Indaco di Rivergaro (PC). é possibile prenotare una prova gratuita. Per info: 333/6915805 oppure giulia.buvoli@gmail.com

 

 

 

 

 

Laura Parmeggiani è una giovane freelance nel settore della comunicazione. Si laurea nel 2015 in Graphic Design con uno spot...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *