Mostra Klimt. Prime immagini e backstage dell’evento con Leonardo Caronia e Dario Gallinari

Tutto pronto per la grande mostra diffusa dedicata a Gustav Klimt, in programma a Piacenza dal 12 Aprile al 24 Luglio. Un migliaio, per ora, le prenotazioni. Un evento straordinario annunciato finalmente da segni evidenti anche all’esterno della Ricci Oddi. L’accesso alla mostra, con esposizione a XNL, sarà da via San Siro 11, passando dall’ingresso principale, normalmente chiuso, e dal Salone d’onore della Galleria piacentina, spazio nel quale in queste ore si stanno allestendo la biglietteria e l’accoglienza. Al lavoro, con grande entusiasmo e competenza, Dario Gallinari e Leonardo Caronia, dello staff della Ricci Oddi. Sono loro a mostrarci dove sarà la biglietteria e a spiegarci come, attraverso un unico biglietto, si potranno visitare la mostra di Klimt e l’esposizione permanente della Galleria Ricci Oddi.

Dario Gallinari e Leonardo Caronia,  prima della nomina del nuovo direttore, Lucia Pini, si sono occupati da soli ,come angeli custodi, della Galleria e dei suoi tanti aspetti, con passione e professionalità. E non possiamo dunque non parlare anche con loro del tanto atteso rilancio della Ricci Oddi, ricordando anche l’incredibile storia del Ritratto di Signora, il dipinto di Gustav Klimt icona della Galleria piacentina, scomparso in modo misterioso nel 1997 e ritrovato nel 2019. I primi a rendersi conto della straordinaria scoperta, e a mettere immediatamente l’opera in sicurezza, furono proprio Dario Gallinari e Leonardo Caronia.

Klimt. L’uomo, l’artista, il suo mondo proporra’ 160 opere, tra dipinti, sculture, grafica e manufatti provenienti da 20 prestigiose raccolte, pubbliche e private. Un evento che segue, in qualche modo, come completamento, quello del Museo di Roma “Klimt la Secessione e l’Italia” e che segna il ritorno a Piacenza del Ritratto di signora. La mostra è coprodotta e organizzata da Arthemisia, ed è curata da Gabriella Belli ed Elena Pontiggia, con il coordinamento scientifico di Lucia Pini, direttrice della Galleria piacentina da giugno 2021, protagonista per PiacenzaDiario di una recente intervista.

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *