INTERVISTA CON RITRATTO. IL “LOLLY” DELLA LUPPOLERIA NEGLI SCATTI DI NIKKA DIMROCI

Quello che non svelano le parole, lo raccontano le immagini. Intervista con ritratto prosegue il suo viaggio e questa volta la scelta é caduta su Lorenzo Groppi, detto il Lolly. Professione chef, appassionato di pizza in tutte le sue varianti, il Lolly lavora alla Luppoleria di Piacenza e ci racconta le idee e i progetti di questi mesi. Nonostante l’emergenza Covid, che ha pesantemente colpito il settore della ristorazione anche a Piacenza, la Luppoleria, come tanti altri locali, non si é fermata. E anche adesso, pur con tante incertezze, non manca la determinazione a reinventarsi per andare avanti.

Fondamentali l’ottimismo e la tenacia, qualità che il protagonista del servizio fotografico legato a questo articolo ha in abbondanza. Gli scatti di Nikka lo ritraggono evidenziando questi aspetti: sorriso e buon umore, anche nelle difficoltà. Solare come le pizze che propone, Lorenzo esprime un’immagine che ci fa piacere divulgare in un momento di difficoltà ed incertezza come questo.

Intervista con ritratto nasce per proporvi storie e persone piacentine completando le parole dell’intervista con foto e scatti curati da Nikka Dimroci, o, al contrario, partendo da servizi realizzati dalla fotografa piacentina, aggiungendo suggestioni che nascono dal racconto. E proprio Nikka, giovane ma già affermata professionista, spiega qualcosa di più del suo lavoro:

“Fare un ritratto e’ cogliere in un’immagine la personalità della persona che ho davanti. Cercare di sintetizzare in qualcosa di visivo quello che vorrebbe dire, quello che pensa e quello a cui ambisce. E’ un modo sintetico, ma non per questo superficiale, di conoscere qualcuno. Quello che vorrei fare attraverso questi ritratti e presentarvi alcuni “piacentini” che meritano attenzione per quello che fanno.” Nikka Dimroci

Mirella Molinari è una giornalista piacentina. Per 15 anni Direttore del Telegiornale di Teleducato Piacenza, è stata la prima donna...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *