Tariffe parcheggi. Come funziona Easypark, l’app che semplifica e fa risparmiare

Nuovo anno di aumenti, rivolte e mandarini prezzati uno ad uno. Ma se l’attenzione dell’opinione pubblica si concentra senza sosta sul sacchettino bio dell’ortofrutta a pagamento, noi invece oggi parliamo proprio di soste.

Tariffe diverse per ogni zona.

Le aree di sosta a Piacenza sono regolate dai parchimetri e divise in aree per le quali più ci si avvicina al centro più si alza la tariffa.

La tecnologia ci viene in aiuto

Esiste infatti un’ app, scaricabile sia dai melafonini che da tutti gli altri dispositivi mobili, che concilia comodità e convenienza ed è riconosciuta dal sistema informatico cittadino. Si chiama Easypark e presto andrà a sostituire la più famosa Sostafacile.

Si tratta di un sistema per pagare la sosta tramite cellulare e che consente di versare euro solo per il tempo di sosta effettivamente usufruito. Può essere attivato per qualsiasi veicolo proprio o altrui, (è possibile infatti memorizzare per comodità una o più targhe di auto) e grazie all’orologio dell’applicazione, tanto simile ai vecchi dischi orario, decidere quanto rimanere.

Come funziona

La registrazione è completamente gratuita. Si accede al servizio facendo il login e caricando il credito tramite PayPal o carta.

Viene fornito anche un tagliando scaricabile e stampabile da apporre sul cruscotto, ma viene precisato che basta una semplice nota a mano, infatti il controllo degli ausiliari avverrà tramite targa. Una volta arrivati all’area scelta basta collegarsi e grazie alla localizzazione GPS dello smartphone verrà riconosciuta la zona e la tariffa da versare. Altra comodità è quella di poter allungare la sosta della nostra auto, versando altro credito, magari mentre siamo da tutt’altra parte, senza dover così scapicollarsi con la monetina in mano e una buona scusa per gli ausiliari del traffico.

Danila Corgnati, piacentina, é insegnante di danza e fotografa. E' una delle fondatrici e autrici della pagina FB Sopra la...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *